The cold one, Twilight Vampires .
Innanzitutto, BENVENUTI !
Ogni fan della magnicifa saga, è accolto a braccia aperte, fate cose se foste a casa vostra .

The cold one, Twilight Vampires .

Un mondo tutto nostro dove ogni desiderio, con un pò di fantasia, può divenire realtà .
 
IndiceGalleriaFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Dopo Breaking Dawn

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alice fede mary Cullen

avatar

Data d'iscrizione : 02.05.10

MessaggioTitolo: Dopo Breaking Dawn   5th Mag 2010, 17:40

Capitolo 1 :Ricordi

Era un perfetto giorno , per tornare a Forks, non vi eravamo solo noi cullen e Jake , ma si aggiunse a noi Tanya.. del Clan di Denali… mentre attraversavamo con la macchina Forks, dentro la macchina vi eravamo io ,Edward, jack, Renesmee, Alice e Jasper…. meno male che l‘ auto era spaziosa…., dietro di noi Emmet e Rose, mentre Carlies ed Esme in un’altra auto. Proprio a Forks,piccola cittadina piovosa, ideale per noi vampiri,dello stato di Washington ,e da dov’è iniziato tutto. Qui ho incontrato Edward, lo guardai mentre lui guidava e lui mi sorrise col suo sorriso sgembo, di cui mi ero innamorata e che se fossi stata umana, mi avrebbe fatto perdere il respiro,e proprio qui dove ho fatto la conoscenza della mia futura famiglia Cullen , ero felice di esssere tornata a casa… Prima di ci recammo , alla nostra vecchia casa, parcheggiammo le auto nel garage , e salimmo in casa…entrai in casa , mi vennero bellissimi ricordi, come entrai nel salotto, mi invase una folata di ricordi:la mia prima volta che entrai n casa Cullen a conoscere la mia futura famiglia,e un ricordo mi affiorava nitido nella mia mente , quando stavo aspettando la mia adorata figlia , e avevo versato il bicchiere di sangue rosso sul divano bianco immacolato e subito dopo e avvenuta la nascita di Reneesmee e la mia trasformazione da vampira.Questo è il ricordo più bello, anche se è stata dura e dolorosa la mia trasformazione… non è nulla in confronto alla nascita di mia figlia, ero felice.
Renesemee….
Renesmee notò, che ero pensierosa, e mi diede una gomitata:
-Mammiana , a cosa stai pensando?-mi chiese
-Stavo pensando ai momenti belli passati in questa , bellissima casa, incominciando dalla tua nascita e alla mia trasformazione da vampira, o quando ti tenni in braccio la prima volta, tesoro mio!!!!- gli risposi
-Un girono mi racconterai , come sono venuta al mondo?
-Si certo!!!- vidi arrivare Emmet,
-Ciaoo fratellone, ti va di fare braccio di ferro con me , una sfida!!!-urlai per la stanza , visto che lui era in cucina.
-Cero , mia cara sorella!! Ma ti avverto , vincerò io…-
-Bhe chiederemo a Alice chi vincerà?-
Sembra di essere , una vampira neonata , un po’ bambina, al dire la verità!!!!
Ci recammo nel garage dove vi era un vecchio tavolo, ci sedemmo, e ci preparammo per lo scontro….vidi raggiungeri il resto della mia famiglia e jake mano nella mano con Renesmee, guardai Edward, e vidi la sua frustazione nel vedere quell’ immagine… ma non lo diede a vedere…
Incominciai, visto che erano tutti li che attendevano, presi la mano di Emmet.
-Gioco pulito , fratellone!!! Niente inganni!!!
-Si , cara sorellina..sarò pulto e non giocherò sporco.
-Siete prontiiiiiiiii!!!! viaaaaaaa!!!!- disse la voce di Tanya
Ci fu una lotta che ebbe come vincitore , me ,guardai i miei famigliari, Renesme , mi guardò come se fosse quel giorno di 10 anni fa, quando sfiidai Emmet , ma ero una neonata…era felice e si divertiva , e rividi lo stesso divertimento come di allora…
-Voglio, la rivincita!!!Cara sorella!!! Non vincerai sempre, dovrai darla vinta a me!!!
-Si , quando vuoi, mio simpatico fratello!!!
Andammo nel salotto,Emmet insieme a Rose , arrivò per primo e si piazzò davanti alla tele..e inizio a fare zapping con il telecomando!!!!
Alice era ad abbellire la casa, dopo dieci anni di assenza,riteneva darle una ripulita.Si mise al lavoro!!!Jasper , stava seguendo una nuova passione,quelle delle moto, quindi voleva provare a salirci ,Esme e Carlies erano andati fuori a caccia…Edward ed io guardammo , fuori, Reneesme e jacob parlavo e scherzavano.
-Amore, dovremmo chiedere a Reneesme, se vuole venire ad iniziare il nostro nuovo anno a scuola? Mi chiese Edward
-Si , gli lo chiederemo, ma stavo pensando di chiedere a Jake, se ,m possiamo andare a trovare Charlie,il branco a la Pusch, che dici?
.Si per me va bene!!!Porti anche Nessie?
-Si , se per le va bene e vuole venire!!!
Fuori, iniziò piovere, jake e Nessie, rientrarono…mi avvicinai e gli dissi in modo che sentissero entrambi
-Sentite, domani, dopo scuola , che ne dite di andare a trovare il branco e Charlie?Siete d’accordo?
-Certoooooooo!!!-risposero all’unisono
Reneesme, era così contenta che ,mi salto adosso, tanto era contenta.
Era il suo modo esprimere la sua felicità!!!
Decisi allora di andare a caccia con Edward.
Nessie , mi chiese
-Posso venire a caccia con voi, viene anche jake, e farò la brava ragazza-
-Non lo so …vieni tesoro. Un avvertimento , jake, se torcerai un capelli a mia figlia, ti distruggo…capito cane!!!
-Si , mi comporterrò da un buon cane!!!-
-Non essere cosi, brusco con lui papà- disse Renesmee
-Va bene , farò il bravo pure io-
Intanto continuava a guardare , jake , in modo aggressivo per ribadirli l’ avvertimento!!!
-Ah tesoro,-mi rivolsi a mia figlia - Ti piacerebbe frequentare la scuola di Forks?- le chiesi
-Si…ma proprio domani…-
-Non subito quando ti sentirai , pronta-
-Ok, si mi piacerebbe molto , andare, alla scuola di Foks , dove l’ hai frequentata tu!!!
-Vado a cambiarmi per la caccia e poi torno!!!
-ok fai pure con calma amore!!!
Vidi salire mia figlia e non mi sfuggi l’ espressione che fece jack,non voleva separarsi da lei!!!
-Jake, ci sei?-
-Siiiii..stavo…
- stavi venerando mia figlia -
-Si , è così bella , mi piace , assomiglia a te quando eri umana!!Vengo a caccia con voi, fatemelo dire a Leath e Seth, poi mi unisco a voi!!!
Guardai in alto , in fondo alle scale ,e vidi scendere mia figlia.Scendeva in modo aggraziato.Arrivata , in fondo alla scala , si diresse verso di noi.Era felice.
-Prontaaaaaaaaaaaa!!Andiamoooo, non vedo l’ ora di andare a caccia !!!!- e rivolgendosi a Jake- sei pronto ad essere battuto , jake-
-Non ci penso neanche ad essere battuto , lo sai che io vinco sempre- rispose
-Ah!!!!stavolta ti batto- disse Renesmee
-si lo vedremo, Nessie-
Mentre vedevo , il loro battibecco amichevole , pensai che jake , farà vincere Nessie.
Partimmo, Io e Edward, Nessie e Jake.Ci recammo nella foresta , dove le prime volte avevamo cacciato tanto tempo prima ..in quell istante mi riaffiorarono , i ricordi:il primo era con Edward, il primo giorno , della mia nuova vita o rinascita ,per quanto riguarda il mio caso… ed è propri qui che cacciai il mio primo puma… un altro ricordo mi affiorò e fu quello di quando portai Renesmee e jake a caccia e si divertivano molto insieme, ridevano e scherzavano proprio come stavano facendo in questo momento, ed nascosta tra gli alberi avevo scorto Irina , la sorella del clan di denali.Irina aveva visto, una bambina immortale e un licantropo,a lei non piacevono i licantropi per un motivo:avevano ucciso Lauren, per il quale lei provava un forte sentimento, ma era venuta a far pace con noi Cullen.Avendo visto , una bambina immortale , si era diretta in Italia al cospetto dei Volturi per informarli dell’ accaduto.Alice , aveva visto Irina andare dai volturi , e la decisione i quest‘ultimi, di venire a forks..con tutte le guardie e le mogli..grazie all’ avvertimento di Alice, la quale lei se ne era poi andata per cercare rinforzi insieme a Jasper, noi ci siamo divisi, Carlies,Esme , Emmet , Rosalie erano andati a cercare i vampiri amici, i primi a rispondere alla chiamata furono il clan di Denali..e in poco tempo la casa si era stipata di vampiri..a jake , non gli piaceva molto che ci fossero vampiri , venuti per Nessie!!!!Io mi preparai , nel combattimento…se sfosse stato il caso e cercai una via di fuga sia per nessie sia per jack… ma alla fine si è risolto nel migliori dei modi, e Alice e Jasper sono tornati e ci hanno portato la testimonianza di sui bambini immortali , e stesso ragazzo si era poi stupito che Renesme avesse ancora la mamma mentre lui era orfano.Tutti i vampiri , se ne erano andati, e jack era felice. Ritornai alla realtà e cominciai ad affinare i miei sensi, la mia gola ardeva dalla sete… la mia preda che cacciai era il puma e lo dissanguai, mio marito era già al secondo pasto, mentre nessie e Jack erano al terzo…… ma mano a mano recuparai e raggiunsi a ben cinque pasti , ero sazia.Intanto intorno a noi , calava il buio , e nostra figlia , aveva sonno quindi ci incamminammo verso casa.
Edward, si avvicino e mi disse:
-Bella , sei stata formidabile..come sempre-
-Grazie ma lo sai che non vero , ma sicuramente , perché qui c’e un gran buon cibo-risposi
- Non fare la modesta , lo sai che lo sei stata. Certo!!!Qui c’e selvaggina buonissima!!!-
Ci stringemmo una accanto all’ altra abbracciandoci , e ogni tanto guardandoci negli occhi.
Mia figlia e il mio migliore amico, erano davanti a noi e vidi una cosa , che sicuramente a Edward, gli avrebbe fatto saltare la pazienza.Vedere Jake mano nella mano con nostra figlia.Durante il viaggio di ritordo verso casa sentivo scherzare e ridere.
Sentìì dire da Renesmee:
-buona caccia , vero lupacchiotto-
.ohhhh si ..mi sono divertito-
-Anche io!!!!-
Tornati a casa ci cambiammo i vestiti erano a brandelli , percheè avevo combattuto con il secondo puma , mentre Edward era splendido come lo era prima della caccia.Ho da fare tanta pratica, pensai …entrando in casa vidi la creazione della mia cara cognata , la casa era uno splendore… ritornata come lo era dieci anni fa…vedi alice raggiungerci escalmare:
-Ecco qui la mia creazione , avete visto!!!Che ne pensate ?-
-Bellissima Alice!!!- esclamammo io e Renesmee
-Lo sapevo che vi sarebbe , piacuta !!!!-ci deide un bacio e poi vedendoci inbrattati di sangue e i vestiti un po’ lacerati ci disse
-mmm.. Dovreste darvi una ripulita , ragazzi .Sembrate che avete fatto a pezzi un Orso!!?!! -
Arrivò Emmet di corsa e disse :
-Chi ha detto Orsoo!!!-
-Ho detto , orso perché mi riferivo ai loro vestiti!!!- disse Alice
-pensavo , che avete visto degli orsi, nei paraggi !!!-
-zietto, ma lo sai che gli orsi sono in letargo!!!!Ti rifarai quando si sveglieranno-
-Certo, ci puoi contare , stanne certa nipotina-
-Ora vado a dormire, buona notte a tutti-
Si avvicinò a jake e gli diede un bacio a stampo sulla guancia.
-Buona notte, anche a te!!!-rispose jake
Nessie andò al letto e Jak e raggiunse il resto del branco diede io e Edward, guardammo fuori dalla finestra, mentre il resto della nostra famiglia si occupava al loro passatempo preferito.Noi non avevamo bisogno di dormire.

ecco qui il mio brano..ditemi cosa ne pensate ?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
K i k k a

avatar

Data d'iscrizione : 23.03.09

MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   5th Mag 2010, 17:45

è carino Fede brava!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
nessiegiulia



Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   5th Mag 2010, 18:05

carino..... sei brava!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Alice fede mary Cullen

avatar

Data d'iscrizione : 02.05.10

MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   5th Mag 2010, 18:10

Grazie...ma non é nulla di che !!!! grazie per i vostri complimenti !!volete che lo continui..fatemi sapere? un bacinooooooooo kiss
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
K i k k a

avatar

Data d'iscrizione : 23.03.09

MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   5th Mag 2010, 18:49

certo sarò felice di leggere il seguito Fede!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
nessiegiulia



Data d'iscrizione : 11.04.10

MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   5th Mag 2010, 18:50

si... anke io!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Alice fede mary Cullen

avatar

Data d'iscrizione : 02.05.10

MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   11th Mag 2010, 20:12

Ecco a voi il secondo capitolo della mia storia... Very Happy Very Happy spero che vi piaccia bu buona lettura a tutte.

Capitolo 2: Casa Swan

Io ed Edward, ci recammo alla nostra casa nel bosco, costruita per noi dalla nostra famiglia per il mio dicianovesimo compleanno,In modo , da occuparci , beati della nostra eternità.
Avevamo lasciato casa Cullen, poche ore fa.Le notti , con Edward, da quando sono diventata una vampira, passano così in fretta.Vorrei che la notte durassero in eterno.Com’e possibile che fosse già il giorno dopo.
Andai vicino alla finestra, vidi sorgere l’ alba.L’ inizio di un nuovo giorno.L’ alba della nuova vita e di una nuova eternità, per quanto riguarda me, anche se sono passati tanti anni , la vivo come se fosse il primo.
Mentre guardavo fuori dalla finestra , non mi accorsi che accanto a me vi era,Edward, che mi cingeva i fianchi.Lui bello come una statua …anzi nesuna statua può dargli giustizia. Nanche la statua di Michelangelo.
In quel momento , mi ritornarono , nella mia mente così spaziosa, gli ultimi giorni, prima dell’ incontro dei Volturi,vivevamo come se ogni giorno fosse l’ ultimo.Mi ricordo benissimo quel giorno, solo a quell’ epoca aveva tra le mie braccia , Renesme, ed era per lei che i sovrani italiani erano venuti.Era in gioco le nostre vite, la ua vita e la vita del branco di Sam, e di Jake stesso.Ora la tregua tra i licantropi e Vampiri..era cessata..e ancora oggi ci si convive insieme.Si è diventati una grande famiglia.Edward, mi disse qualcosa a un orecchio,ma non lo sentii, ero così presa dai vecchi ricordi che non accorsi neppure che si era diretto verso la porta di ingresso e la teneva aperta e attendeva me.Mi stavo perdendo, in quel giorno di sei anni fa.Mi ridestai dai miei ricordi solo quando sentii la sua voce.
-Bella, amore.Ti senti bene?-
-tutto a posto!!!Non ti preoccupare.-dissi
Mi guardoo in cerca di una risposta.. Distanza di tempo non era ancora riuscito a prenetare il mio scudo mentale.
-Andiamo da nessie, penso che si sia svegliata!!!-
-Si!!!Andiamo!!-
Ecco la parola magica, che tutte le volte mi distraeva.Era il nome di mia figlia .La mia piccola brontolona.
Nessie, ormai cresciuta, e diventata quasi adulta, dico quasi perché mancava un anno, alla sua crescita completa.Vedo che il suo nome ha un effetto per me “magico”.Significa , che lei non è un sogno, ma esiste, lei ci sarà per sempre.La mia vita è un sogno, lei ne fa parte.Sono passate poche ore , da quando lo rivista , ma non vedo l’ ora, di abbracciarla ..e se no si è svegliata la vado a svegliare, così farebbe una mamma per la sua bambina.Con questo pensiero, mi avviai, nella direzione di Edward, diretti a casa Cullen.
Come ogni giorno, facemmo a gara a chi arrivava , primo a casa.Vinsi io.Stavolta, le altre l’ aveva sempre vinta lui.
Entrammo in casa, i nostri famigliari , non c’erano.C’era il mio migliore amico, futuro suocero e ragazzo di mia figlia, anche se lei non lo sapeva .Con gli anni, jake si era abituato al nostro odore e noi al loro.Lo faceva per Nessie, per cui aveva avuto l’ imprinting.
-Ciaoo , jake.come va?-
-tutto bene, grazie.-disse
Guardai Edward, e chiesi.
-Dove sono finiti gli altr… -
Neanche finiro di pronunciare l’ intera frase.Ecco apparire Alice.Mi abbraccio, e mi squadrò come tutte le mattine, il mio abbigliamento.Era super critica.Mi aveva regalato ogni anno un guardaroba pieno zeppo, di abiti firmati, che strabordavano dal guardaroba.
Il suo viso,non era dei migliori.
-Bella, Come ti sei vestita?-
Mi chiese a mò di buongirno.
-Sorellina, sono comodi e sono più del mio stile.Dov’ è Renesmée?
-Di sopra.Si è appena svegliata-
-Vado, su così se ha bisogno ci sono-
-Vai pure amore.-disse Edward
Sentii Edward, rivolgrsi, a Jake
-Il vostro territorio e ben controllato, cane.-
-Per ora nessuna minaccia.Dubiti di noi succhiasangue.-
Sapevo con che sguardo guardava jake mio marito.Possibile che a distanza di anni, si comportino, sempre allo stesso modo.Dov’è finito il parlare in modo civile.
-No , noi non dubitiamo di te Jake-sentì rispondere Carliesle.

Salii le scale , recandomi , nella stanza di mia figlia.Bussai.
-Permesso?-
-vieni pure mamma-
Entrando , nella sua stanza , qualunque sconosciuto, direbbe che è bella.Ma non lo è affatto.Ricorda la mia stanza , che avevo quando vivevo da Charlie.Era identica..Nessie, la voluta a tutti i costi.Non c’era verso di farla cambiare idea.Quel giorno me lo ricordo bene , avevo chiesto a mia figlia “ come la vuoi la tua camera” appena aveva visto al mia camera..aveva subito detto con il sorriso tra le labbra“La voglio, uguale a questa , mamma” subito , il mio primo pensiero, è stato, ma questa è una follia, lei può avere di meglio. “Sei sicura” gli chiesi. “Si mamma, sono sicurissima.”mi rispose nessie
“Va bene , vada per la mia stessa camera” mi corse incontro, sorridente e mi abbracciò.Com’era solita fare.Bastava poco, a farla felice.Proprio com’ero io.
Mi ridestai dai miei ricordi, e tornai al presente.
-Tesoro, sei pronta?-
-Si , un secondo.Sono indecisa con l’abbigliameto.-
Vidi mia figlia, indaffarata, per scegliere qualcosa da indossare, per farsi notare da Jake.
-Vuoi una mano?-
-Si grazie-
Vediamo un po’, conoscendola , le piace mettersi roba comoda e non troppo elegante.Quello sarebbe, stato per i momenti davvero importanti.A jake, gli piace vestita, in qualunque modo.
Vidi un bel paio di Jeans Cachi e una maglietta, verde.
-Che ne dici , di questi?-
-Non gli avevo visti.Ottima scelta.Grazie, mamma-
Mi abbraciò forte e mi diede un bacio sulla guancia.Era affettuosa.
-Lieta di esserti utile, quando hai bisogno,chiama. Ora vestiti, che di sotto ci sono tutti che ti aspettano.C‘ è pure jake.-
Vidi il suo viso illuminarsi e arrossire.
-Si mi vesto e arrivo.Tu inizia ad andare, giù.-
-Ok, a dopo-
Scesi , nel salone dove , attendevano tutti.Erano in tenti, in una conversazione, sentii solo pronunciare, luogo Seattle, forks e licantropi.Vidi Alice, in trance, aveva visto, una delle sue visioni.Sarà della borsa, meteo.
Quando scesi , raggiunsi il resto dei famigliari,tra di loro vi era tanya.
-Edward, che sta succedendo?-
-Una visione di Alice, ha visto dei vampiri neonati, stanno raggiungendo ,Seattle.Teniamo la situazione sotto controllo.-
-Dobbiamo , raggiungere la Pusch,per avvertire gli altri.ma penso che mi abbiano già sentito-
-Bene il resto del branco è informato, Jake- dissi
-Reneésme, verrà con noi non dobbiamo dirle niente, per non farla preoccupare.Faremo come se fosse una giornata, normale, Alice ci avviserà se cambia qualcosa.-
Jake e Edward erano d’accordo, sapevano per esperienza, io da umana, mi preoccupavo molto.Una cosa mi accomuna mia figlia a me.
-OK. Qual‘è il programma della giornata?- dissi
-emm..emm che ne dite di passare da charlie, nel pomeriggio passeremo alla Pusch.-
-Ottima idea, chiediamolo a Nessie, cosa ne pensa.-
- Mi hai letto nel pensiero, Edward?-
-Esatto-
Bene almeno, si stanno dando un contegno.
Scese le scale , con molta grazia, Reneèsme.Ci voltammo, tutti, jake gli illuminavano gli occhi quando la vedeva, le corse incontro, e l’ abbraciò.
-Ciaoo, nessie, come sei bella!!-
-Grazie, Jake!!-
Vidi il suo viso arrossire dal su complimento.
Emmet , arrivò e vide sua nipote, arrossire.
-Guardate, ha arrosito…..Jake vacci piano con la mia nipotina.-
Emmet, non ha smesso , di tirare battute, in ogni occasione.Non gli diedero ascolto.
-Che ne dici , Nessie, se adesso andiamo a trovare il nonno e …-
E jake continuò poi dove io non avevo ancora finito, di parlare
-….nel pomeriggio andiamo alla Pusch?- era emozionato, lo si leggeva negli occhi.
-Si ,ci aspetta un bel programmino.-
-Si, ottimo direi.Finita la visita da Charlie , si va a caccia.- proposi
-Buona Idea, Bella-
Il programma era deciso.Ci saremmo diretti, a casa, di mio papà, con la macchina , di Edward e la Mercedes , di Rosalie.Ci recammo al Garage, salimmo sulle macchine.Jake e Tanya, ci sarebbero raggiunti a casa di charlie correndo.
Usciti dal Garage, ci recammo per la strada.La gente si voltava , vedendo le due macchine , percorrere Forks.
Arrivati da charlie in meno di due minuti, parcheggiammo.Vidi, la macchina , di mio papà, parcheggiata, davanti a casa.Scendemmo dalle nostre macchine.Camminammo, fino all’entrata e suonammo.Mio papà, ci apri.Era felice di rivederci.
-Ciao, papà-
Charlie, era in gran forma, anche se sul viso le stavano formando, le prime rughe.Mi abbraciò, sentì le sue braccia, tremare un pochino.Per lui ,non era la temperatura addatta.
-Ciao, Bells, Mi sei mancata.Edward, sempre in gran forma. Vedo che ci siete tutti.Dov’È la mia nipotina?-
-Eccomi , qua nonno.- la abbracciò forte.
-Grazie, anche tu ti trovo in ottima forma, Charlie.-
-Alice!!!Ci sei anche tu!!-
Alice, non si trattenne, li saltò quasi addosso, era talmente contenta di rivederlo… lui le voleva bene e lei voleva un mondo di bene a lui.
Tutti , entrammo in casa.Era come l’ultima volta che l’ avevo lasciata.
-Dov’è Jake?-
-Arriva.E’ andato, a farsi una bella corsa per i boschi.Arriverà insieme a lui , una nostra ospite, si chiama Tanya-
-ok-
Pochi ,istanti che eravamo dentro casa di Charlie, sentii bussare la porta, andai ad aprire la porta e vedi jake con Tanya.
Entrarono.Jake andò ad abbracciare, Charlie.Tanya, era fuori, sembrava, che fosse a disagio.
Mio padre, capì, come si setiva…e disse.
-Jake, fai entrare , questa splendida..ospite, ti chiami, Tanya?-
-Si esatto.Lei deve essere il padre di Bella?-
-Si, piacere mio.-Entra pure.Accomodati.
Si sedette insieme a noi, dopo il leggero imbarazzo, tutti iniziammo a raccontare …Charlie ci raccontò di cosa sia successo, in questi sei anni, come Sue, si sia presa cura di lui, e infine hanno deciso di sposarsi.Ci raccontò, di Mike e Jessica, Angela e Ben.Tutti i nostri compagni di scuola.
Mentre lui raccontava, vedevo Jake che parlava fitto fitto con Nessie.Avrei chiesto, a Edward,quando andavamo via cosa si erano detti,anche se era violazione della Privacy.Lo so , non devo farlo.Ma sono cuiosa.
Passò la mattinata, in un lampo e venne ora di pranzare.Charlie , ci aveva detto che sarebbe venuta, Sue.
-Ciao, tesoro-
Quando mi vide.
-Ciao bells ben tornata.Ti trovo splendidamente.-
-Grazie sue.Ti trovo bene anche io.-
Leth, non era a suo agio.
A mezzogiorno, arrivò Sue e leth, sua figlia , anche lei un lupo.Preparò il pranzo.Noi , ci congedammo.Pensai, al momento , che ho passato con mio papà,era invecchiato, si ma si era fatto una nuova vita.Era felice.Lo percepivo, e ne ero felice.Ci aveva invitato alle sue nozze.Abbiamo detto che ci saremmo stati, compresa Tanya.Noi gli abbiamo raccontato del bel periodo, passato da Tanya.Era felice.Secondo me la trova simpatica ,Tanya.
Usciti, chiesi cosa si erano detti, Jake e Nessie, mentre charlie parlava.
Edward, disse.
-Hanno parlato,si sono conosciuti.lui si è fatto vedere, interessato a lei.Neesie, ne è rimasta felice.Ha pensato una cosa, che non ha detto a nostra figlia.Oggi pomeriggio, presenterà a billy, nessie come sua ragazza.Lei non lo sa. Mi irrita un po’-
-Nostra figlia è felice, con Jake.mi sono arresa, all’ idea che diventi anche nostro suocero.-
-Questo non contarci.Se gli farà del male , le spaccherò la mascella.Te lo garantisco.-
-Va bene . Fino a quel momento, sta calmo.-
-Prometto, che sarò , bravo, amore.-
Salimmo in macchina , diretti a casa.Posteggiammo le auto in garage , e tutta la famiglia, sia jake che tanya , ci recammo a caccia, per saziare la nostra sete.
fatemi sapere se vi piace!!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dopo Breaking Dawn   

Torna in alto Andare in basso
 
Dopo Breaking Dawn
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
The cold one, Twilight Vampires . :: ~ Altro . :: Discussioni non inerenti ai libri .-
Vai verso: