The cold one, Twilight Vampires .
Innanzitutto, BENVENUTI !
Ogni fan della magnicifa saga, è accolto a braccia aperte, fate cose se foste a casa vostra .

The cold one, Twilight Vampires .

Un mondo tutto nostro dove ogni desiderio, con un pò di fantasia, può divenire realtà .
 
IndiceGalleriaFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Premiere Magazine intervista Robert Pattinson: “Una mattina ti svegli e sei improvvisamente diventato una Star”

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Selvy_Cullen

avatar

Data d'iscrizione : 14.07.09

MessaggioTitolo: Premiere Magazine intervista Robert Pattinson: “Una mattina ti svegli e sei improvvisamente diventato una Star”   1st Settembre 2009, 18:50

Ecco un’intervista a Robert Pattinson riguardo la sua vita quotidiana e la sua situazione lavorativa attuale. Pubblicata sul giornale francese Premiere Magazine, è stata prima tradotta in inglese dal sito ThinkingOfRob e poi in italiano dal sottoscritto.

Premiere: Rob, prima di iniziare, mi piacerebbe sapere il nome del tuo parrucchiere e che marca di gel usi…

Robert: Vuoi sapere la verità? Le uniche volte che mi taglio i capelli sono sul set.

P: Oh, e tutte le ragazze che conosco vogliono che ti dica ciao da parte loro!

R: Ciao!

P: L’ultima volta che ci siamo visti era durante la promozione americana di Twilight lo scorso Novembre. Sembra che tu non ti accorga di cosa sta accandendo.

R: Penso che nessuno riesca a capire cosa sta accadendo, una cosa del genere è molto rara. E’ un misto di possibilità e coincidenze. Ti alzi una mattina e improvvisamente sei una star. Tutti all’improvviso sanno chi tu sia, sebbene tu non sia cambiato di una virgola. Ho realizzato cosa stesse accadendo a Cannes: ero al ristorante durante una pausa, e quando sono uscito 2 ore dopo, c’erano 500 persone ad aspettarmi. E’ stato il caos più totale, mi hanno dovuto portare di peso fino alla macchina.


P: Probabilmente ti sei chiesto cosa stessero facendo li quelle 500 persone.

R: Naturalmente. Sono certo che se avessi chiesto a una di quelle ragazze “Dai, andiamo a fare colazione insieme”, sarebbe rimasta totalmente imbarazzata e non avrebbe mai più urlato il mio nome in mezzo a una folla.

P: Bene, ecco risolto: devi invitare ogni tua fan a fare colazione con te, per ritrovare la tua vita normale.

R: Una per una. Grande idea!

P: Deve essere difficile restare calmi quando vieni spinto così repentinamente alla celebrità.

R: Si, naturalmente. Al tempo stesso sento di non essere cambiato. La cosa più imbarazzante è quando gli amici ti chiedono di uscire con loro, e tu devi rispondergli “Mi spiace, ma non posso andare in quel posto”, dato che è pieno di fotografi che mi stanno aspettando. Mi sento tanto come una donnola quando succedono cose simili, come se il mondo orbitasse attorno a me. Devo guardarmi le spalle in ogni momento, essere estremamente vigile, perchè in ogni momento qualcuno potrebbe filmarmi o registrare cosa sto dicendo. Mi fa sentire come fossi sempre al lavoro. Almeno sul set il livello di sicurezza mi da un po’ di sollievo, posso avere un po’ di privacy.

P: I set dei film sono l’unico posto dove puoi avere tranquillità?

R: Pazzesco vero? Non ho trovato un solo posto sul pianeta dove potessi scomparire. Anche nei posti più remoti che riesco a immaginare, c’è qualcuno pronto a chiedermi una foto e un autografo. Onestamente, non pensavo che sarei stato riconosciuto così facilmente! (Ride)

P: Al tempo stesso devi vederti mentre reciti, cosa che non mi sembra facile, specialmente se hai 23 anni. Mi ricordo quando avevo la tua età… Mi sentivo meglio senza una camera puntata su di me 24 ore su 24.

R: Proprio così, quello che mi spaventa è che non so fin quando durerà la mia pazienza, cosa farò di stupido quando si esaurirà.

P: Non hai mai detto a te stesso “Non ho mai firmato per tutto questo”?

R: Sempre. Qualche mese fa, sono arrivato veramente vicino al limite. Stavo diventando veramente paranoico. Poi ho iniziato un nuovo lavoro, e le cose si sono sistemate da sole. Non posso voltare le spalle alla situazione e ignorarla. Se domani dicessi “Ok, ne ho abbastanza, fermiamo tutto quanto”, non cambierebbe assolutamente nulla. Meglio provare ad accettare la situazione e restare calmo, visto che non ne ho il controllo sopra. Sono una persona abbastanza riservata, quindi non sempre è semplice. Ma lamentarsi non cambia nulla.

P: La cosa divertente è che tra due anni, quando avrai finito di girare Twilight, dovrai lottare per far dimenticare alla gente il personaggio con il quale sei diventato celebre, in modo che non ti resti appiccicato addosso a vita.

R: Mi preoccupa un po’- Quando faccio riunioni per altri progetti, le persone che incontro sembrano interessate solo alla somiglianza tra me ed Edward Cullen. Una cosa tipo “Se il ruolo ti interessa e puoi portarci il pubblico di Twilight, allora è tuo”. Penso che potrei anche interpretare una donna per loro.

P: C’è qualche fan maschile di Twilight?

R: Sempre più ragazzi mi fermano per chiedermi autografi. A meno che non lo facciano solo per rivenderli su Ebay!

P: Tre giorno dopo il termine delle riprese di New Moon, hai iniziato quelle di Remember Me, seguito alcuni giorni dopo da Eclipse, il terzo film della saga di Twilight. Se aggiungiamo anche il western, di Madeleine Slow, nel quale reciterai dopo, avrai avuto solo 5 giorni liberi in un anno.

R: E se tutto va come programmato, in Gennaio inizierò a filmare Bel Ami in Paris, per 3 mesi, dopo di chè girerò il quarto film della saga, Breaking Dawn.

P: Perciò sei prenotato per 2 anni.

R: Più o meno, con una settimana a fine estate per vedere i miei amici, che alla fine si saranno dimenticati della mia esistenza!

P: Mi sembra sia il tuo modo di sfuggire alla follia che ti circonda.

R: Non sbagli!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
gισ ¢υℓℓєи_

avatar

Data d'iscrizione : 28.06.09

MessaggioTitolo: Re: Premiere Magazine intervista Robert Pattinson: “Una mattina ti svegli e sei improvvisamente diventato una Star”   1st Settembre 2009, 19:23

wow Shocked
questa intervista mi piace troppo e nn so xk xD
grz mille (LL) selvy (LL)
ti adoro kiss
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Premiere Magazine intervista Robert Pattinson: “Una mattina ti svegli e sei improvvisamente diventato una Star”
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
The cold one, Twilight Vampires . :: ~ La realtà di un sogno, che per noi non finirà . :: Biografia .-
Vai verso: