The cold one, Twilight Vampires .
Innanzitutto, BENVENUTI !
Ogni fan della magnicifa saga, è accolto a braccia aperte, fate cose se foste a casa vostra .

The cold one, Twilight Vampires .

Un mondo tutto nostro dove ogni desiderio, con un pò di fantasia, può divenire realtà .
 
IndiceGalleriaFAQCercaGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 MTV ha intervistato gli attori di New Moon

Andare in basso 
AutoreMessaggio
•°o.OŦยภﻮђєttคO.o°•

avatar

Data d'iscrizione : 19.09.09

MessaggioTitolo: MTV ha intervistato gli attori di New Moon   6th Novembre 2009, 13:36

MTV ha intervistato gli attori di New Moon, facendo loro domande poste dai fan: Jamie Campbell Bower, Kellan Lutz, Billy Burke, Edi Gathegi, Nikki Reed. Twilighters Italia ha tradotto tutte le interviste:

Jamie Campbell Bower – Caius

Com’è Robert Pattinson dietro le quinte?
Perso nella musica. Ama tutti i generi. Non c’è nulla di succulento di cui parlare, lui è solo un ragazzo normale, ma è difficile per lui, perché le persone vogliono sapere tutto sul suo conto. E’ dura, ragazzi.

Ma l’esperienza di Rob potrebbe essere un’anteprima di quello che sarà per voi dopo l’uscita di New Moon. Questa improvvisa fama ti spaventa?
Non lo so. Probabilmente non sarà lo stesso, è questione di personaggi. Credo che la gente non amerà Caius tanto quanto ama Edward!

Hai potuto incontrare Stephenie Meyer?

Sì, è fantastica. E’ veramente bella. Ho avuto modo di incontrarla un paio di giorni prima di iniziare le riprese e abbiamo parlato del mio personaggio.

Ti ha dato qualche suggerimento?
Abbiamo parlato del fatto che i Volturi sono molto colti e molto civili. Sono in circolazione da 2000 anni e Caius ha una forte rabbia profondamente radicata in lui. Ma non mi ha dato direttive specifiche.

Kellan Lutz – Emmett

Sappiamo che Edward sarà più presente nel film, rispetto al libro. Tu o gli altri Cullen avete mai provato a insistere per avere più visibilità?
Ci ho provato molto seriamente. Ho cercato di capire se fosse possibile concedere a Emmett e Rosalie una seconda luna di miele in Italia, solo per poter essere coinvolti nella situazione che vede protagonisti Alice, Edward e Bella. Ma lo script ha seguito fedelmente il libro, perché i fan sono molto attenti per quel che lo riguarda. Voglio dire, ci sono state scene nei trailer di Twilight che non erano nel libro e ho sentito cori sollevarsi “Questo non è nel libro!” oppure “Che diavolo è questo?”. Quindi, in New Moon, è tutto molto fedele e i Cullen sono esattamente dove dovrebbero essere e in nessun altro luogo.



Sarebbe esilarante se Edward e Bella “inciampassero” casualmente nei Cullen, in Italia.
Sì, sarebbe divertente, penso. Perché il mio personaggio, così come Rosalie di Nikki Reed, parte per il College, visto che siamo un anno più grandi, come Jasper. Pensavo potesse essere una cosa forte mostrare qualche scena di loro da qualche parte, lontani dalla famiglia, magari un viaggio di nozze divertente. Ma… no.

Il tuo personaggio e quello di Nikki sono una delle coppie preferite dal pubblico. Vedremo un po’ più del loro rapporto in New Moon?
In realtà New Moon non si concentra molto sulla famiglia Cullen. Il nostro tempo sullo schermo è simile alla scena in cucina di Twilight, proviamo semplicemente a fare del nostro meglio nel tempo che ci è concesso. In New Moon non ci sono davvero molte scene in cui possiamo mostrare il rapporto di Emmett e Rosalie.

Quindi si gioca tutto sugli scambi di sguardi e mani che si intrecciano, o questo genere di cose?
Sì, abbiamo mostrato quello che potevamo. Chris [Weitz] ci dava le linee guida su come impostarci in modo che andasse bene la luce per la camera. E una delle difficoltà è che io sono di stazza maggiore di Rosalie, quindi dovevo assolutamente stare attento a non coprire la sua luce! Poi… quando ci mettono insieme è grande, ma il carattere di Rosalie è molto scostante, soprattutto rispetto a quello di Bella. In entrambi i casi va bene, ma lui è stato molto contento quando le ha dato l’autoradio e ha potuto abbracciarla.

Hai comprato nulla entusiasmante ancora con le entrate monetarie di "Twilight"?
Sì, ho comprato uno scooter! È stato incredibile. Non ne avevo idea, ma a quanto pare, qualcuno mi ha scattato delle foto. L’ho comprato in centro, e non ho visto questo tizio, non so come ci riescano. Ma adoro il mio scooter, mi ci vogliono solo cinque dollari per riempire il serbatoio, con un gallone [quasi 5 litri, nda] faccio circa 150 miglia, mentre con la macchina ne faccio solo 15; così uso lo scooter e vado ovunque. Poi è divertente zigzagare nel traffico di Los Angeles. Una figata!

La domanda che speri non ti venga mai fatta in un’intervista?
Se indosso boxer o slip. Sì, è piuttosto divertente, ma di solito te la pone qualcuno che ha più di cinquant’anni!

E la domanda che vorresti ti ponessero più spesso?
Io faccio molta beneficenza e mi piace parlarne, ma è sempre difficile farlo in un’intervista. Parlare di beneficenza contribuisce ad aiutare le persone, i bambini e le famiglie che ne hanno bisogno, è una cosa che mi sta davvero a cuore. Mostrare un po’ di amore a bambini che hanno subito molestie, regalare loro un compleanno felice è il modo migliore per divertirsi e sorridere: guardare loro che giocano con un semplice animale di pezza è grandioso. Vorrei poter parlare di più di volontariato, perché abbiamo l’opportunità di fare davvero la differenza

Billy Burke - Charlie

La playlist del tuo iPod?
E’ decisamente enorme ed enormemente eclettica. Ci sono molte cose interessanti là fuori, in questo momenti. Sono un grande fan dei Kings of Lion, ma anche dei vecchi mostri sacri. Per esempio Billy Joel, Elton John, Tom Waits, ho tutta la sua collezione. E un sacco di roba di Peter Murphy con i Bauhaus. E mi piace anche la musica country, ho un sacco di canzoni. E’ una vasta gamma di musica.

Pochi mesi fa il cast di Eclipse è stato a un concerto dei Kings of Lion. C’eri anche tu?
Io non c’ero! Io non c’ero! Vado sul set una settimana o due per volta, poi sono via. Così è capitato che in quel momento non fossi lì, è stata una fregatura!

Quindi hai rosicato, vedendo on line le foto dei tuoi amici ad un concerto di uno dei tuoi gruppi preferiti.
Sì… e probabilmente avranno avuto carta bianca per fare quel che volevano, andare ovunque, anche nel backstage. Ma sai cosa? E’ ok, perché probabilmente mi sarei sentito ugualmente un vecchietto a uscire con loro!

Edi Gathegi – Laurent

Hai fatto acquisti entusiasmanti con il cachet di Twilight?
Ho comprato un biglietto aereo per casa, per andare da mia mamma. Era molto contenta! Io comunque cerco di mantenermi da solo, non si può mai sapere come possa andare e quando sia il prossimo lavoro: voglio dire, ora sta andando tutto bene, ma dopo New Moon, non so. Quello dell’attore è uno stile di vita instabile, meglio essere sempre preparati e usare i soldi che si hanno con intelligenza. Potrebbero tornare utili in un secondo momento.

Cosa pensa la mamma di Twilight?
Oh, lo adora! Ma la mamma non è il critico perfetto, è pur sempre mia mamma. Lei è profondamente religiosa e riesce a farsi piacere anche “Gone Baby Gone” dove lancio bombe a tutto spiano e ammazzo gente di continuo e il suo commento è “E’ splendido!”.

L’ultima ricerca fatta su Google?
Kellan Lutz.

E che risultati ti ha dato?
“Sexual white chocolate” [letteralmente “Sensuale cioccolato bianco”, nda] Onesies e M&M’s, artigli d’orso, Emmett Cullen e potrei proseguire! Seriamente, cosa ho cercato? Ristoranti indiani. Quando eravamo a Vancouver, io e Rachelle [LeFevre] avevamo in programma di andare a mangiare indiano, così ne ho cercati alcuni.

Nikki Reed – Rosalie

Ci chiedono se hai mai dato un’occhiata ai siti degli ammiratori che prolificano in rete.
Beh, ho una specie di ossessione per le TwiMoms. Sono state così carine con me, mi hanno aiutata con i loro adorabili libri, quindi, grazie TwiMoms! Ma i siti web sono pericolosi, perché è difficile per me non essere onesta ed è altrettanto difficile ritrovare in loro quello che dico davvero. Onestamente, credo che ognuno abbia le migliori intenzioni, ma a volte è un problema.

Ad esempio?
In un’intervista qualcuno mi ha chiesto come mi sentissi in quel momento, con tutto quel che stava succedendo con Twilight. Ed io risposi “Sai, mi sento un po’ devastata in questo momento perché non ho mai ricevuto tante critiche e alcune cose mi fanno davvero soffrire. Su Internet si legge ‘E’ grassa, è brutta, non è bionda’ oppure ‘Lei non dovrebbe essere la ragazza più bella del mondo? Non potevano ingaggiare qualcuno di minimamente attraente?’”
Insomma, grazie a Dio sono abbastanza indifferente verso queste cose, ma comunque sono abbastanza sensibile e in quel momento hanno realmente ferito i miei sentimenti. Poi le TwiMoms hanno pubblicato una sorta di libro in cui avevano raccolto lettere di persone da tutto il mondo che dicevano cose molto belle su di me. E non credo ci possa essere spinta migliore per il mio ego.

Ma alcuni di questi siti ti fanno ancora impazzire?
Beh alcuni siti pubblicano cose maniacali, pensa che ce n’è uno che ha pubblicato delle foto mentre faccio la spesa a Whole Foods!

Credo di aver visto quelle immagini. A Kristen era caduta l’insalata.

Sì, eravamo noi. Andiamo a Whole Foods insieme ogni giorno. Ma se un attore dice che non guarda quel che c’è in rete, mente. Voglio dire, sappiamo tutti come vanno le cose. Ma a volte è meglio che ci siano quel tipo di fotografia, perché non sempre ho qualcosa di profondo da dichiarare, piuttosto che ci siano forum di discussione che insultano le persone e il loro lavoro. La rete non era nata per tenersi in contatto e lavorare? Quando è diventata un campo di battaglia?

Hai mai avuto la tentazione di andare su uno di quei siti e cercare di chiarire le cose?
A volte ho scherzato con Kristen su come avremmo potuto difenderci. Ma non c’è modo. Per ogni persona che dice qualcosa, si punta l’attenzione “sulla ruota che cigola o sull’aereo che cade”. Ci possono essere milioni di persone che dicono cose carine sul tuo conto, ma verrà dato sempre maggior credito a quella che lancia ingiurie. Cerco di non leggere queste cose, ma ci sono.

In New Moon, Rosalie è quella che dice ad edward che Bella è morta. Pensi che Edward avesse il diritto di sapere, o personalmente credi che in fondo non fosse affar suo riferlo?
Ho sempre cercato di difendere Rosalie, non credo che stesse cercando di fargli del male. Voglio dire, è suo fratello e lo ama. Lei si sentiva male per come aveva affrontato il loro rapporto, quindi forse era solo il suo modo di prendere l’iniziativa e voleva essere lei la prima a dargli la brutta notizia. Lei non gli ha mentito, quello era quanto aveva visto Alice e che le era stato detto. Ha ritenuto che fosse giusto avvisare Edward.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
ѕтєllιиα ♥

avatar

Data d'iscrizione : 10.06.09

MessaggioTitolo: Re: MTV ha intervistato gli attori di New Moon   6th Novembre 2009, 18:18

bellissima questo articoloooooo..Thanx aleee!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
K i k k a

avatar

Data d'iscrizione : 23.03.09

MessaggioTitolo: Re: MTV ha intervistato gli attori di New Moon   6th Novembre 2009, 18:29

bellissima grazie mille ale Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
•°o.OŦยภﻮђєttคO.o°•

avatar

Data d'iscrizione : 19.09.09

MessaggioTitolo: Re: MTV ha intervistato gli attori di New Moon   6th Novembre 2009, 18:35

di niente raga..anzi sn ccontenta che vi sia piaciuto Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MTV ha intervistato gli attori di New Moon   

Torna in alto Andare in basso
 
MTV ha intervistato gli attori di New Moon
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Moon Knight
» [vendo] Legs Weaver, Jonathan Steele, Nathan Never, Bad Moon (Bonelli)
» The Second Moon - A tribute to Massimiliano Frezzato
» My "New Spring Moon" wire e fimo
» Amigurumi Sailor Moon

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
The cold one, Twilight Vampires . :: ~ La realtà di un sogno, che per noi non finirà . :: Interview .-
Vai verso: